Hanno detto

Francesco Jori

Eugenio mi ha screditato subito dandomi del giornalista cosa che purtroppo non posso negare. Forse voi conoscete una storiella che gira un po’ tra di noi che facciamo questo mestiere. Ci sino due amici che si trovano e uno dice all’altro: “Sai, ho detto a mia madre che faccio il pianista in un locale di lap dance.” “E Perché?” Chiede l’altro. “Non vorrai mica che le dica che sono un giornalista.”

Leggi Tutto »

Graziano Debellini – Oratorio del redentore

Per me il secondo romanzo di Alberto, è stata una sorpresa.
Non entro qui nel merito della trama perché poi il libro bisogna venderlo e se poi si entra troppo nella trama si perde il gusto di leggerlo tanto più perché questo è un romanzo giallo, con qualche aspetto di thriller.

Leggi Tutto »

Lo strano caso dell’osteria senza oste

Nel bel mezzo delle colline di Valdobbiadene, sul crinale di un’ariosa vallata sovrastata dal morbido profilo di Col Vetoraz e adornata da un susseguirsi di filari di viti che ricoprono con spettacolare armonia ogni singolo lembo di terra fin sulle pendici più impervie, al culmine di un breve sentiero sufficiente per allontanarsi rapidamente dai ritmi frenetici della quotidianità, si annida un vecchio casolare di pietra chiara, sobriamente accostato su un fianco della collina, che sembra quasi mimetizzarsi con il paesaggio circostante

Leggi Tutto »

Luciano Marigo

Caro Raffaelli,
immagino che il tempo trascorso dal nostro incontro in occasione dell’inaugurazione della libreria di ‘Santi Quaranta’ ti abbia indotto a concludere che la promessa di scriverti le impressioni suscitate in me dalla lettura della tua “Osteria senza oste” fosse un modo di dire per chiudere il discorso con una formula di cortesia.

Leggi Tutto »

Giorgio Barberi Squarotti

Ha insegnato Letteratura Italiana all’Università di Torino dal 1967 al 1999. E’ stato nominato responsabile scientifico del Grande Dizionario della lingua italiana UTET.

Leggi Tutto »