Categorie
Intervista

Lo strano caso dell’osteria senza oste

Nel bel mezzo delle colline di Valdobbiadene, sul crinale di un’ariosa vallata sovrastata dal morbido profilo di Col Vetoraz e adornata da un susseguirsi di filari di viti che ricoprono con spettacolare armonia ogni singolo lembo di terra fin sulle pendici più impervie, al culmine di un breve sentiero sufficiente per allontanarsi rapidamente dai ritmi frenetici della quotidianità, si annida un vecchio casolare di pietra chiara, sobriamente accostato su un fianco della collina, che sembra quasi mimetizzarsi con il paesaggio circostante